La Cioccolata Vietnamita
14 settembre 2010
Lo Zaino Perfetto: Come Scegliere uno Zaino da Viaggio
5 ottobre 2010
Show all

10 Cose da Fare a Melbourne

Scommetto che se chiedessi a chiunque di indicarmi un simbolo di Melbourne nessuno saprebbe rispondere. Sydney ha l’Opera House, Parigi la Torre Eiffel e Londra il Big Ben, ma Melbourne, pur essendo una città da quattro milioni di abitanti, seconda solo a Sydney, non ha un monumento famoso o un simbolo riconosciuto a livello mondiale. Nonostante ciò, è comunque considerata la città culturalmente più avanti di tutta l’Australia, con una serie di festival, concerti, mostre e mercati d’arte che si susseguono durante tutto l’anno. Non solo, è anche la capitale dello sport, base del Tennis Open, del Gran Premio di Formula 1, ma sopratutto dell’AFL, l’Australian Rules Football.

Eppure, Melbourne non è una città da vacanza, e andare a visitarla per qualche giorno ha poco senso, probabilmente ne rimarreste delusi. Melbourne è una città da vivere. Cosa fare quindi per poter apprezzare al meglio questo luogo che ormai da anni è tra le prime dieci nella classifica delle città più vivibili al mondo?

1. Noleggia una bicicletta vintage, gratis, alla Little Creatures Brewery, 222 Brunswick St, fai un giro nella zona di Fitzroy, il quartiere alternativo di Melbourne, tra le decine di pub, ristoranti etnici e negozi di oggetti di seconda mano. Riporta la bici alla brewery prima di cena, e fermati ad assaggiare i diversi tipi di questa birra locale.

2. Se hai voglia, pedala fino a St.Kilda, circa 5 km dal centro, oppure prendi un tram per arrivare in questa zona di mare. Fai un giro al porto, vedi la “Spirit of Tasmania”, fai una foto davanti a Mr.Moon, la grande faccia all’ingresso del Luna Park, e aspetta il tramonto al molo per vedere i pinguini, che escono dopo il calare del sole.

3. Mangia una pizza in Lygon St., a Carlton, il quartiere italiano, e ascolta i vecchietti parlare di calcio e Berlusconi. Ti sentirai a casa.

4. Fai un pic-nic ai Royal Botanic Gardens, o collassa sotto un albero in uno dei numerosi parchi della città.

5. Perdi tutti i tuoi risparmi al Casinò, nel Southbank, il più grande dell’emisfero australe, dove non importa essere ben vestiti per entrare, i soldi di tutti sono ben accetti.

6. Segui i mercati d’arte, come il Rose St. Art Market in Fitzroy ogni sabato e domenica e l’Arts Centre Sunday Market ogni domenica, con artisti e artigiani locali e non. Fai un giro nell’immenso Queen Victoria Market, assaggia le specialità dei vari paesi, perditi tra centinaia di bancarelle dove puoi trovare di tutto, dal cibo ai didgeridoo.

7. Vai alla ricerca delle piccole stradine secondarie all’interno del CDB, tra graffiti, negozi di musica, caffè e bar nascosti, ma sempre affollati.

8. Dedica un giorno alla cultura, parti dalla moderna Federation Square, passa alla National Gallery of Victoria, guarda una delle collezioni piu` belle d’Australia, con opere di personaggi come Picasso, Monet e Andy Warhol, e poi all’ACMI, l’Australian Centre of the Moving Image.

9. Vai nei Carlton Gardens o nei Flagstaff Gardens ( o in molti altri parchi ) alla ricerca di Possum quando si fa buio.

10. Vai a bere in uno tra le decine di pub in Brunswick St. o in Smith St. che ogni sera offrono musica dal vivo, oppure tra i locali di Chapel St., dalla parte opposta della città.

_________________________________________

In partenza per l’Australia? Forse posso aiutarti con il tuo Working Holiday!

3 Comments

  1. diego ha detto:

    Assolutamente da fare: andare a veder una partita di footy all' MCG, astenersi astemi

  2. Ginevra ha detto:

    Grazie, farò ttt qst cose, tranne qll di pedalare fino a St. Kilda!!

Rispondi