Una Guida Vegetariana al Cibo Indonesiano
16 aprile 2013
Ispirazione: Villaggio in India Pianta 111 Alberi Ogni Volta che Nasce una Bambina
20 aprile 2013
Show all

Yogyakarta – A Random Guide

Amici, nemici, compagni di viaggio, lettrici che ci spedite i vostri reggiseni per posta e spie russe che di seguire queste pagine ne avete fatto una ragione di vita, il giorno è arrivato. Butta via la tua Lonely Planet, appicca un incendio con la tua Rough Guide, dai la tua Frommer’s in pasto ai maiali. Sono arrivate le Random Guides, “le guide più belle del mondo” (cit. Voci Di Corridoio) ai posti dove probabilmente non andrai. LA guida in realtà, per ora ce n’è una sola. State calmi, una cosa alla volta.

Siamo fieri di annunciare in data odierna l’uscita ufficiale della prima, la più aggiornata, completa, bella, profumata, free range, guida sulla città di Yogyakarta a disposizione sul mercato internazionale delle guide turistiche. E anche l’unica.

“Dov’è Yogyakarta? Si scrive Yogya, Jogya o Jogja? Cosa ci vado a fare?” A queste e molte altre domande che nessuno si è mai posto abbiamo tentato di dare risposta tra le pagine di questa breve guida alla capitale culturale di Java, in Indonesia, la prima di una serie di guide fatte un po’ così, a caso. Con questa prima uscita delle Random Guides inauguriamo una serie di pubblicazioni a destinazioni più o meno insolite, una raccolta di impressioni, informazioni e consigli pratici sui luoghi contro i quali abbiamo battuto la testa, a volte per scelta, a volte per caso. E se poi non ci andate davvero, chissenefrega, viaggiare non è sempre questione di movimento.

A Yogyakarta non ci volevamo fermare a lungo. Ma poi ci siamo persi, e ci è piaciuto. E ci abbiamo scritto una guida. Le Random Guides nascono proprio sotto questo principio, tentando di distorcere il formato classico della guida turistica, regalando al viaggiatore indipendente, quello che viaggia con poco, la possibilità di esplorare per conto proprio le mete raggiunte, e magari scoprire qualcosa di ancora nuovo, intatto, sorprendente, non essendo costretto a seguire una direzione già indicata. Cosa significa? Significa che noi mangiamo per strada, dove costa meno e dove guardi in faccia chi cucina il tuo cibo. Nelle nostre guide il ristorante migliore non c’è, non ve lo diciamo dove mangiare, perché provare di tutto è dove sta il bello. Vi raccontiamo cosa mangiare, quali sono i piatti tipici, quelli semplici e tradizionali, che ogni giorno mangiano gli stessi locali che dovrebbero essere il punto di riferimento. Dove dormire? Camminate, chiedete, cercate. Noi vi indichiamo la zona migliore, le vie sicure, la scelta poi, rimane a voi. E le attrazioni? Quelle ci sono, dalle più turistiche, quelle turistiche per un motivo, a quelle meno prese di mira, per capire la città ed esplorarne ogni angolo.

E così, proprio quando pensi che non solo questa guida non ti servirà a niente perché a Yogyakarta probabilmente non ci metterai mai piede, ma anche che un libro digitale non lo puoi mettere neanche sotto la gamba del comodino, decidi di scaricare la tua prima Random Guide. Perché? Perché è bellissima, e se non ti piace noi ti rimborsiamo il doppio del prezzo.

Scarica ora la guida a Yogyakarta, è gratis!

 

4 Comments

  1. Rachele ha detto:

    ciao Angelo

    non so se è un problema mio ma non riesco ad aprire il PDF (mi dà errore!)

  2. lauretta ha detto:

    da qui non riesco, la scarico da casa. non so se andrò mai a yogyakarta, o come diavolo si scrive, ma adoro leggere di posti che non conosco e dove non sono mai stata.

Rispondi