Cemento Podcast

CEMENTO PODCAST

Cemento è un podcast di Angelo Zinna e Eleonora Sacco. Parliamo di Est nuovo e vecchio, di viaggi e delle curiosità sovietiche che ci spingono a tornare in luoghi che a malapena sappiamo pronunciare.

Puoi ascoltarci ogni due settimane su Anchor, Spreaker, Spotify e Google Podcasts.

Non vuoi perdere neanche una puntata? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere una mail con note, appunti e link di approfondimento all’uscita di ogni nuovo episodio.


Episodio 04 – All You Need is Plov

In questo quarto episodio di Cemento, per mantenere il tenore calorico raggiunto durante le feste, parliamo di cultura culinaria sovietica. Nota, da noi, per tantissime storie incredibili, assurde, leggendarie e quasi mai per le sue prelibatezze.

Vi raccontiamo dell’origine della Stolovaya, ma anche di Champagne Sovietico e, ovviamente, vodka.

Episodio 03 – Vacanze a Chernobyl

Nella terza puntata di Cemento parliamo dell’aumento di turisti nella zona di alienazione di Chernobyl in seguito alla serie prodotta da HBO, trasmessa pochi mesi fa. Spieghiamo come funziona una visita a Chernobyl, chiedendoci se sia etico o meno visitare luoghi legati a eventi tragici.

Episodio 02 – Viaggi Brutali

Quale miglior modo di cominciare Dicembre ed entrare nello spirito natalizio se non con una buona dose di brutalismo? Nella seconda puntata di Cemento abbiamo parlato di architettura, di fotografia e del rinnovato interesse per l’estetica modernista che associamo alle città sovietiche. Dopo aver visto come con il termine “Nuovo Est” alcune organizzazioni culturali stiano cercando di aggiornare l’immagine dei paesi dell’ex blocco orientale, ci siamo chiesti da cosa derivi l’attenzione per qualcosa di nuovo ha ben poco: gli edifici di cemento del dopoguerra.

Episodio 01 – Un Nuovo Est?

Nel primo episodio di Cemento parliamo dell’origine del concetto di Nuovo Est, termine che ha cominciato a circolare negli ultimi anni su pubblicazioni inglesi come il Calvert Journal o il Guardian, ridefinendo il nostro modo di osservare l’estetica dei paesi dell’ex blocco sovietico.

Cerchiamo di capire la nostra curiosità verso i paesi post-socialisti dell’Est, ma anche l’attenzione che i media occidentali stanno dando a una cultura fino ad oggi associata al fallimento di un’utopia.  È possibile che il brutto stia diventando bello? Se sì, quando è che il brutto è diventato brutto?


SEGUICI SU INSTAGRAM

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Riceverai una notifica via email all’uscita di ogni nuovo episodio di Cemento, con consigli di lettura, link di approfondimento e appunti sull’argomento di cui abbiamo parlato.

* campi obbligatori

Seleziona “Email” se accetti di essere contattata/o da Cemento Podcast:

Puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento cliccando sul link in fondo alle nostre e-mail. Tratteremo i tuoi dati con rispetto.