Viaggiare in solitaria
Viaggiare da Soli è Davvero il Miglior Modo di Viaggiare?
6 luglio 2012
Da Grande Voglio Diventare un Marsupiale
12 luglio 2012
Show all

Come Fare il Visto Working Holiday in Australia

Uluru, Australia

Di seguito un estratto da “Working Holiday Australia – Vivi, lavora e viaggia nella terra dei canguri”, la guida in formato ebook sul Working Holiday in Australia.

Per essere qualificati per l’ottenimento di un visto vacanza-lavoro bisogna innanzitutto aver compiuto 18 anni di età e non averne ancora compiuti 31. Questo visto, creato per favorire lo scambio interculturale in Australia, permette di finanziare la propria vacanza, che dovrebbe essere il motivo principale del viaggio, lavorando per brevi periodi, non superiori a sei mesi con lo stesso datore di lavoro.

Il miglior modo per richiedere il visto è on-line, direttamente dal sito dell’immigrazione australiana. Prima di applicare, però è necessario assicurarsi di avere tutti i requisiti necessari. Oltre a non aver compiuto i 31 anni, infatti, bisogna:

  • Essere in possesso di un passaporto valido per almeno un anno dall’ingresso in Australia;
  • Trovarsi fuori dall’Australia al momento dell’applicazione;
  • Non aver già ottenuto un visto Working Holiday in Australia in passato;
  • Non avere figli dipendenti al momento dell’ingresso in Australia;

Se sei in possesso di questi requisiti puoi procedere all’applicazione iscrivendoti al sito dell’immigrazione e creando un account che sarà utilizzato poi per completare la domanda. Basterà cliccare su “Apply Now” nella pagina dedicata al Working Holiday Visa (qui: http://www.border.gov.au/Trav/Visa-1/417-) e successivamente su “Create an Immiaccount (Individuals)” nella schermata che segue. Durante l’apertura dell’account verrà richiesto di inserire alcuni dati personali, di registrare cinque domande e risposte di sicurezza e di creare una password da usare poi per accedere al proprio profilo. Una volta confermato l’Immiaccount potrai procedere con la richiesta del visto Working Holiday.

Per l’applicazione del visto Working Holiday è necessario compilare una serie di moduli riguardanti la propria situazione personale. Le domande contenute nei form sono relativamente semplici da rispondere e riguardano la propria condizione di salute, la propria fedina penale, la situazione economica ed i piani per il viaggio in Australia. Buona parte dei quesiti sono diretti e veloci da risolvere, mentre per altri è necessario porre particolare attenzione.

Stato di Salute

Vi sono alcuni requisiti medici da rispettare perché si ottenga il visto. Se in passato hai avuto problemi di salute, questi devono essere dichiarati e l’ufficio immigrazione prenderà in esame la tua applicazione per decidere se il visto può essere concesso senza ulteriore analisi, se è necessario mostrare altri documenti oppure se è meglio negare del tutto il permesso d’ingresso in Australia. Il visto non viene concesso a chi:

  • Rappresenta un rischio per la salute pubblica o per la comunità in Australia;
  • Rappresenta un costo per la comunità australiana, in termini di servizi sanitari;
  • Si troverà con alta probabilità ad utilizzare servizi sanitari limitati, precludendone l’accesso alla comunità australiana.

Per problemi di salute minori o per condizioni ormai concluse ed appartenenti al passato invece possono essere richiesti referti medici oppure una radiografia al torace recente. La radiografia deve essere fatta in un centro certificato e tende ad essere richiesta se:

  • Sei residente in un paese a rischio tubercolosi;
  • Hai trascorso almeno 3 mesi negli ultimi 5 anni in un paese a rischio tubercolosi;
  • Sei stato a contatto con una persona malata di tubercolosi;
  • Radiografie passate hanno mostrato anomalie;
  • Esiste la probabilità che avrai bisogno di utilizzare ospedali australiani;
  • Esiste la probabilità che lavorerai in un centro assistenza all’infanzia.

Se non hai mai contratto malattie particolari, non hai mai avuto problemi di salute e non c’è motivo di pensare che tu sia un rischio per la comunità, non sarà richiesta alcuna prova. In ogni caso non è necessario allegare alcun documento medico all’applicazione a meno che questo non sia richiesto espressamente.

Non esiste una lista ufficiale delle condizioni di salute che sono reputate un rischio e non c’è modo di sapere in anticipo se la propria situazione creerà problemi. Ogni applicazione sospetta è esaminata singolarmente dall’ufficio immigrazione.

Una nota riguardo le permanenze superiori a tre mesi in un paese a rischio tubercolosi, prima di entrare in Australia: si intende il singolo paese, quindi, tecnicamente, se nei passati cinque anni hai viaggiato attraverso più paesi a rischio tubercolosi, senza mai superare il limite dei tre mesi in ognuno, non è necessario dichiarare niente.

Situazione Economica

Le domande sulla situazione economica riguardano principalmente due cose: se sei in possesso di un biglietto di ritorno e se hai abbastanza soldi per sopravvivere in Australia.

Per prima cosa, un biglietto di ritorno non è obbligatorio. Non c’è legge che vieta di partire per l’Australia con un visto Working Holiday con un biglietto di sola andata. Il secondo punto, che crea più preoccupazioni, è quello che tratta quanti soldi si debba dimostrare di avere al momento dell’arrivo in Australia. Il governo suggerisce 5.000 dollari come cifra sufficiente. Se, al momento della partenza, sei in possesso di questa somma è una buona idea portare con te una copia dell’estratto conto. E se 5.000 dollari in banca non ci sono? Il consiglio non ufficiale è di partire comunque. Di rado avvengono controlli e tutti sanno che chi arriva con un Working Holiday è in Australia per lavorare e quindi sarà in grado di mantenersi. Di solito, all’arrivo in aeroporto, alla questione non si accenna neanche. Purtroppo non si può dire con certezza che nessun controllo avverrà – la possibilità esiste -, ma la probabilità sono molto basse.

Precedenti Penali

Un altro punto importante è quello che riguarda eventuali crimini commessi in passato. Se la tua fedina è pulita salta pure questo passaggio. Se invece hai commesso crimini di qualsiasi tipo questi devono essere dichiarati. Non è detto che aver commesso un crimine precluda la possibilità di ottenere il visto e per questo è una buona idea dichiararlo. Dichiarare un reato ed ottenere il visto è meglio che ottenerlo nascondendo il proprio passato, in quanto se ciò che è stato omesso venisse a galla all’arrivo oppure durante l’applicazione di visti differenti in futuro questo sarebbe certamente un ostacolo. Non è possibile in alcun modo sapere in anticipo se la domanda sarà accettata o meno in quanto nel caso di precedenti penali ogni caso è esaminato in modo individuale.

Piani di Viaggio

Le domande riguardanti i tuoi piani in Australia sono generiche e non è necessario essere troppo precisi. L’unico grattacapo in questa sezione è quello che tratta la data di arrivo. Viene chiesto, infatti, di indicare il giorno in cui si intende entrare in Australia, anche se questo è impossibile da sapere se non avendo già acquistato un biglietto aereo. La data da indicare è indicativa e l’immigrazione mette in chiaro che non si dovrebbe acquistare nessun volo prima di aver ottenuto il visto. Anche qualora i programmi cambiassero non c’è problema, dall’ottenimento del visto hai un anno di tempo per entrare in Australia e sei libero di farlo quando meglio credi, non considerando la data fornita al momento dell’applicazione del visto. Il visto sarà poi attivo dal giorno dell’ingresso in Australia e da allora sarà valido per 365 giorni.

Costi

Il visto Working Holiday costa oggi 440 dollari australiani, e questa cifra viene revisionata regolarmente ogni 1 Luglio. Il visto è da pagarsi in anticipo con carta di credito e non è possibile ottenere un rimborso nel caso in cui la domanda venga rifiutata.

Nella maggior parte dei casi l’applicazione si conclude in qualche decina di minuti e se le risposte rientrano nella normalità non vengono richiesti ulteriori chiarimenti o documentazioni. Con i tuoi dati puoi accedere in ogni momento al sito dell’immigrazione e controllare il progresso della tua domanda. Se durante l’applicazione ti rendi conto di avere dei dubbi è possibile salvare e proseguire in seguito. Conclusa l’applicazione la risposta dovrebbe arrivare in forma elettronica nella tua e-mail entro una settimana, anche se in alcuni periodi dell’anno potrebbe essere necessario più tempo, fino a tre settimane. Il visto è invisibile e ciò che riceverai via e-mail è solo un codice di riferimento. È consigliato stamparlo, anche se di rado è necessario mostrarlo, in quanto il visto è già collegato al tuo passaporto. Potrebbe essere utile, però, avere un visto adesivo visibile all’interno del passaporto, in particolare nel caso in cui un datore di lavoro chieda una prova del vostro stato prima di assumervi. È possibile ottenere l’adesivo nel proprio passaporto richiedendolo gratuitamente in qualsiasi ufficio immigrazione, ma anche questo non è obbligatorio.

115 Comments

  1. matias ha detto:

    Ho una domanda

    Cuando ti chiedono li antecedenti penali? Adeso sono in Cambodia en non poso andare a Roma per chiederli…

    grazie!

    • Angelo Zinna ha detto:

      Te li chiedono durante l'applicazione del visto on-line, ma non è detto che devi fornire un certificato vero e proprio. Se sei pulito non serve, basta dire che non hai precedenti, e se invece hai dei precedenti dipende da loro, se è qualcosa di minore può darsi che non chiedano il certificato oppure che semplicemente ti rifiutino il visto. Se ti serve il certificato dall'italia comunque puoi mandare una delega a qualcuno che conosci e farlo prendere a loro, per poi fartelo spedire.

      • Matias ha detto:

        Ok, Grazie Angelo! Come sono pulito basta solo farlo online e pagare la tassa.

        Saluti

        • Cenz ha detto:

          Ciao!

          Sono Michele della provincian di Vicenza.

          Ho 30 anni compiuti ed ho ottenuto ieri il visto w-h Australia ,dopo solo due ore che avevo terminato l'applicication on-line.Ora tra le tante cose che devo organizzare,avrei bisogno che qualcuno mi consigliasse il periodo ideale per partire ed andare in farm e se davvero dopo aver svolto minimo 88 gg di lavoro ti assicura la possibilita' di accedere al secondo visto di un anno? La richiesta del seconod visto quindi dovro' farla prima di avere compiuto 31 anni e prima che mi scada il primo o che?

          Devo esser fuori dai confiini Australiani per richiedere il secondo visto?

          Mi puoi o potete consigliare una citta' non troppo cara ma ugualmente piacevole dove poter vivere e fare il lavoro di pizzaiolo,che e' cio' che faccio da 5 anni?Pensavo prima di fare un salto a Melbourne e poi Brisbane magari,accetto consigli!

          Ringrazio!

          ciao, Michele

      • alessio ha detto:

        Ciao Angelo Zinna, se si ha un precedente per furto(2mesi) con pena sospesa e possibilità di pagare una multa al posto dei due mesi di pena sospesa e un fermo amministrativo per detenzione di 0,9 grammi di maria.. pensi che accettino la richiesta di visto working holiday? GRAZIE! Alessio

        • Angelo Zinna ha detto:

          Ciao Alessio,
          io non sono un avvocato né lavoro nell'immgrazione, quindi non posso darti una risposta certa, ma tu un ladro lo faresti entrare in casa tua? Purtroppo non credo che la richiesta venga accettata, ma potrei sbagliarmi, ti consiglio di contattare direttamente l'immigrazione australiana.

          • alessio ha detto:

            Ciao Alessio,

            grazie della risposta,

            sai mica se valutano anche il motivo ed entità del procedimento (un pacchetto di gomme da 2 euro) e magari si rendono conto della bravata diversa da altre sottrazioni indebite certamente rilevanti?

            In ambasciata a Roma non rispondono al telefono e sul sito dell'immigrazione non ho trovato risposta..

            Grazie!Alessio

          • Angelo Zinna ha detto:

            Ciao Alessio,
            mi dispiace ma non sono la persona più adatta a dare una risposta. L'unico modo è applicare per il visto e aspettare se venga accettato o meno, con il rischio di perdere i soldi.

          • alessio ha detto:

            Angelo°

    • debora ha detto:

      urgentissimo rispondetemi epr favore, ho fatto domanda per il working holiday visa ma ho messo dei dati sbagliati così l'ho cancellato e ho provato a rifarlo ma non è più possibile, come devo fare???

  2. karol ha detto:

    Scusa il disturbo io ho compilato il modulo ma quando ho finalizzato e dovevo pagare la cifra non era 270 dollari ma 500 su sito che hai mostrato tu come e possibile ?grazie

    • Angelo Zinna ha detto:

      Ciao Karol,
      la mia guida viene aggiornata due volte l'anno ed entro un paio di settimane sarà inviato a tutti il primo aggiornamento. I prezzi cambiano rapidamente, ed il visto oggi costa 280 dollari invece di 270 come poche settimane fa. Non so dove tu abbia letto 500, questo prezzo non esiste. Puoi mandarmi il link a info@exploremore.it e cercherò di aiutarti se ne hai bisogno, ma il prezzo per il Working Holiday Visa (Subclass 417) in data odierna è 280 dollari australiani.

  3. lorenzo ha detto:

    ciao

    ma scusa dove pago il visto?????

    grazie

  4. Sole ha detto:

    Ciao Angelo e grazie per le importanti informazioni. Due cose:

    1- sospensione della patente per 3 mesi (in Italia reato per guida in stato di ebrezza) è considerato precedente penale? Mi conviene ometterlo durante la procedura online per la VISA?

    2- Mi confermi quindi che posso fare richiesta per la working holiday anche oggi, seppur volendo partire a gennaio?

    Grazie

    Sole

    • Angelo Zinna ha detto:

      Ciao Sole,
      sulla prima domanda non posso confermare, non ne sono sicuro al 100%. Non credo sia qualcosa di così grave da farti perdere il visto, ma non posso dirlo con certezza. Sulla seconda domanda invece sì, puoi fare il visto oggi e partire a Gennaio senza problemi!
      Buon viaggio!

  5. Cenz ha detto:

    Ciao Angelo! Complimenti per la disponibilita'.

    Io sto aspettando che mi diano in questi gg. il passaporto rinnovato,dopodiche' potro' compilare l'application form per il working holiday Australia.Ma secondo te se faccio richiesta ora come faccio a sapere se ci sono postoi disponibili?? Vuoi dirmi che l'unico modo e' fare l'application, inviarla con il pagamento e attendere,e se non va a buon fine si perdono i 280 dollari Au?Vorrei poter partire entro fine anno,altrimenti quanto devo attendere?.. Non ho intenzione di restare 2 mesi qui a Vicenza senza lavoro!! Graziie!! ciao!

    • Angelo Zinna ha detto:

      Si non c'è altro modo che provare ed aspettare una risposta. Ricorda però che è molto raro che i posti si esauriscano, non conosco nessuno a cui sia successo, quindi vale la pena rischiare.

  6. Jotaro ha detto:

    Ciao Angelo avrei un piccolo problema.

    Stavo compilando il mio working holiday Visa quando, dopo aver ormai completato il tutto, mi accorgo che ho commesso un errore per quanto riguarda il luogo di nascita…

    Non so come diavolo ho fatto a sbagliare ma invece di mettere dove son nato, ho messo la città dove risiedo. Ovviamente la prima parte non è modificabile ed è quella riguardante il passaporto.

    Cosa posso fare? Non ho ancora effettuato il pagamento mi manca l'ultimo step…

  7. Silvix ha detto:

    Ciao

    vorrei un informazione… ieri ho ottenuto il “Work Holiday Australia” farò 31 anni a dicembre e partirò a febbraio…fin quì tutto ok….

    Ma mi chiedevo se tra un anno volessi richiedere il “second work holiday” potrei farlo o sono troppo vecchia?

    GRAZIE!!!!

  8. silvix ha detto:

    ok, grazie!! Ma quello che ho fatto vale dal giorno che entro in Australia per un anno esatto?

    Cioè io l'ho fatto ieri entro in Australia a maggio, scadrà a maggio del 2014 indipemndentemente dal fatto che a dicembre 2013 farei 32 anni?Grazie scusa ma oggi ho saputo che devo dare 6 mesi di disdetta x la casa pensavo meno!!!!

  9. daniele ha detto:

    Ciao Angelo nel sito dell'immigrazione non mi fa entrare per fare domanda del VWH??? Come posso fare??

  10. Alessandro ha detto:

    Ho richiesto il VWH il 30 novembre ma non mi è' ancora arrivato nulla ciò' i entra nella norma o mi devo preoccupare? Dovrei partire il 7 gennaio.Grazie

  11. Mattia ha detto:

    Ciao Angelo…io ho compilato il modulo on-line in tutte le sue parti ma non trovo niente che mi permetta di inviare la richiesta..tipo un tasto "SEND" o qualcosa del genere…puoi aiutarmi??? grazie mille…

  12. Alberto ha detto:

    Ciao Angelo, stavo compilando il WHV e nella prima pagina mi sono accorto che c'era da inserire la data di arrivo…ora, sapendo che il visto una volta ottenuto ha una validità annuale, la data da inserire può essere approssimativa? il volo lo prenoto dopo aver ricevuto il visto, e spero di riuscire a partire intorno al 20 di febbraio! so che la domanda risulta banale, ma sapendo che gli australiani sono molto fiscali è meglio prevenire che curare!!

  13. Kré ha detto:

    Ciao alessio io a novembre ho ottenuto un visto nonostante avessi commesso un reato dello stesso tipo ma in maniera piu grave del tuo, ho compilato l'applicazione online e nella domanda sui reati commesi ho scritto si con una breve descrizione. poi ho inviato la richiesta ed il pagamento, dopo 2ore mi hanno risposto via mail chiedendomi maggiori dettagli sul reato:

    INFORMATION REQUIRED

    In your electronic visa application, you answered positively to the character question which asks applicants to declare if they have

    been convicted of a crime or offence in any country (including any conviction which is now removed from official records)

    WHAT YOU NEED TO DO

    To be satisfied that you are of good character, additional information is required. For each offence, please provide the following information:

    1. The offence for which you were convicted and the date of the conviction.

    2. A personal account of the events leading up to and including the offence – your statement should include the reasons for the offending behaviour, rehabilitation received and any other relevant information, such as sentencing remarks.

    3. Whether a fine was imposed by a court for the offence and for what monetary amount.

    4. Whether a period of detention or periodic detention was imposed for the offence and for what period of time.

    5. Whether a sentence was imposed by a court for the offence and for what period of time ("sentence" includes any form of determination of the punishment for an offence).

    6. Whether a suspended sentence was imposed by a court for the offence (for example, required to undertake community service).

    7. Any additional information that relates to the offence.

    a quel punto hai 28giorni x rispondergli, parla con un avvocato penalista che conosca il tuo caso possibilmente e rispondi bene vedrai non avrai nessun problema!

    • Angelo Zinna ha detto:

      Grazie Kre, questa è una informazione molto utile!

    • ale159 ha detto:

      ciao angelo ma se uno ha commesso un reato ma patteggiando la pena il mio casellario giudiziario generale risulta pulito devo comunque dichiarare comunque il reato,inoltre se non lo dichiaro e mi rilasciano il visto mi faranno problemi all'aeroporto,non vorrei compromettermi la possibiltà di partire ne andare incontro a multo o che per aver omesso qualcosa.Che ne pensi?

  14. Francesco ha detto:

    Ma è vero che devo portarmi la in Australia la stessa carta di credito con cui mi pago il visto? O è una bufala?

  15. simoo ha detto:

    Ciao Angelo, ma io ho letto che per il visto whv ci vogliono 365 dollari au è possibile??? grazie anticipatamente..

    • Angelo Zinna ha detto:

      Ciao Simone,
      si è così, il visto ora costa 365 dollari. La guide è aggiornata ma questo articolo ancora no, dato il cambio molto recente. Hanno aumentato il prezzo del visto a gennaio e di parecchio come puoi notare.

  16. eugenio lipparini ha detto:

    ma in caso di dichiarazione mendace su un reato commesso vengono fatti controlli a tappeto?? anch io ho un piccolo reato per droga, pero' mi roderebbe buttar via soldi per una richiesta senza possibilità di esito positivo

  17. DOMENICO ha detto:

    Scusa Angelo, io sono andato in agenzia e mi hanno detto che non posso fare il Working Holiday Visa, ma mi ha consigliato di fare il visto turistico, poi se magari trovassi lavoro li fare il working holiday visa.. Ma è vera sta cosa?

    • Angelo Zinna ha detto:

      Ciao Domenico, qual è l'agenzia che ti ha detto questo? È una cazzata, solo che il visto devi farlo da solo, di solito le agenzie non lo fanno. Forse quindi te l'hanno detto per venderti il loro servizio. Il WH è per tutti i cittadini italiani tra i 18 e i 31 anni, può darsi che per motivi particolari non ti venga dato ma questa è una decisione del governo australiano, la richiesta puoi comunque farla. Falla da internet, lascia perdere l'agenzia. Se hai bisogno di altre info sul WH trovi tutto quello di cui hai bisogni qui: https://exploremore.it/working-holiday-australia/

  18. DOMENICO ha detto:

    ho solo 21 anni.. è possibile che non posso avere il Working holiday visa?

  19. emanuele ha detto:

    ciao angelo io ho mandato la richiesta ieri notte ho pagato l'importo ma purtroppo ho un reato ma roba da stadio che comunque mi ha portato ad una condanna per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale…dunque sono in ansia dato che tutti quelli che sento hanno una risposta in 2 ore mentre io è già quasi un giorno che aspetto e di questa mail nemmeno l'ombra…pensi che mi faranno dei problemi??? infine non sono ne un ladro ne uno spacciatore ho solamente commesso una stupidaggine da ragazzo!!!! grazie in anticipo

  20. Antonio ha detto:

    Ciao Angelo, devo fare anche io il WHV prima del 7 giugno (data del mio 31° compleanno) e non ho ben capito una cosa: devo necessariamente avere il biglietto aereo per poter ottenere il visto? Non so esattamente quando partirò, a me interessa, per il momento, "bloccarlo" prima dei miei 31 anni. Grazie per la risposta.

  21. Nicola ha detto:

    Ciao Angelo, dato che al momento ho dato solo un'occhiata superficiale al regolamento per ottenere il whv e mi sono imbattuto nel tuo sito, vorrei chiederti come funziona esattamente per l'assistenza sanitaria…grazie anticipatamente per la disponibilità…

  22. Andrea ha detto:

    Ciao Angelo ho salvato la mia application mi manca solo il pagamento avrei solo una domanda della richiesta di indirizzo di residenza ho messo il domicilio è un problema? Non posso mettere la residenza perchè devo andare a cambiarla. Grazie

  23. enrico ha detto:

    Ciao Angelo! quando nella tua guida parli di contatto con persone che hanno la turbercolosi, sai se esistono dei limiti di tempo? mi spiego mio padre era ammalato di TBC ma risolta tre anni fa con tutti le cure per il caso. Quando compilo il modulo per il WHV devo indicare il tutto oppure dopo tutto questo tempo non va menzionato nulla? grazie in anticipo

    • Angelo Zinna ha detto:

      Ciao enrico,
      non è quello che ho detto, o che ti viene chiesto. Nel form viene chiesto se hai passato oltre tre mesi in un paese a rischio tubercolosi, l'italia non è uno di questi, quindi non importa che dici niente.

  24. simone ha detto:

    ma il visto working holiday da che data parte? dal momento in cui faccio la richiesta online o nel momento in cui entro in australia? Se per esempio lo faccio online a giugno ed arrivo in australia solo a settembre mi rimangono solo 9 mesi per stare in australia? grazie ma non ho capito questo punto…

  25. Mia ha detto:

    Ciao Angelo, complimenti per il tuo sito! Davvero utile!

    Mi è appena arrivata la mail di conferma che il visto mi è stato concesso (in sole 2 ore! rapidissimi questi australiani!) con tutte le info riguardanti TRN e scadenza del visto. E' necessario stampare questa mail e portarla con se? o devo forse tornare sul sito dell'immigrazione e stampare un qualche altro modulo?!

    grazie in anticipo!

    • Angelo Zinna ha detto:

      Sì è consigliato stampare il visto elettronico (l'email), anche se probabilmente non ti chiederanno nulla, è già tutto nei loro database. Non ti dovrebbe servire nient altro.

  26. Davide ha detto:

    ciao Angelo, complimenti è l'unico sito dove ho trovato un pò di chiarezza!

    volevo chiederti una cosa, noi siamo in due io e mia moglie, è possibile che accettino uno solo dei visti? o nella domanda c'è modo di specificare che siamo insieme! altra cosa, la domanda è possibile compilarla in diversi giorni o una volta compilata bisogna finirla! grazie mille.

    Davide

    • Angelo Zinna ha detto:

      Devi faredue domande separate, è difficile chene rifiutino una se non ce n'è motivo, ma non è possibile saperlo con certezza in anticipo. Si è possibile salvare la domanda e proseguire in un giorno successivo.

  27. GIOVANNI GRAVINA ha detto:

    CIAO

    ESSENDO IN AUSTRALIA DA 10 MESI E OTTENUTO IL SECOND WORK HOLIDAY, SE RIENTRO IN ITALIA PER UNA VACANZA , COSA DEVO FARE PER ESSERE VALIDO IL SECONDO PERMESSO PER RIENTRARE IN AUSTRALIA?

  28. map ha detto:

    Salve, vorrei sapere se una volta richiesto questo visto non so può richiede una seconda volta?

  29. flavio ha detto:

    Ciao, ho 30 anni e il 10/09 ne compio 31. Vorrei sapere come fare il visto on-line Working holiday visa per un anno, quanto tempo ci mettono per darmi una risposta in merito?

    Se chiamo l'ambasciata domani mattina per richiedere il visto, quanto tempo impiegano per darmi una risposta?

    Es: domani faccio il vist e se mi arriva l'11/09 mi conta la data della richiesta o la data di quando mi arriva?

    Grazie mille

  30. Angelo ha detto:

    ciao angelo!volevo sapere … sempre se hai possibilita di rispondermi…i 5000 dollari di disponibilita economica te li chiedono sicuramente dopo la richiesta del visto o basta che tu li abbia quando arrivi ?Te lo chiedo perche al momento non li ho ma li avro dal licenziamento dal mio attuale lavoro…grazie

  31. Angelo ha detto:

    ciao angelo… volevo sapere, se puoi rispondermi; il fondo di 5000 dollari é necessario per ottenere il visto(cioe te li richiedono) oppure a loro basta sapere che hai fondi sufficienti e te li chiedono all arrivo…grazie in anticipo

  32. jem ha detto:

    Ciao Alessio, scusa la domanda forse stupida, ma se ho un prestito in corso con la banca, è possibile che mi rilascino il visto permettendomi di entrare in Austraia?

  33. tommy ha detto:

    ciao angelo, io sto aspettando che mi arrivi il passaporto e dopo farei subito la domanda per il visto, sapresti indicami circa i tempi di attesa della risposta? e ad oggi quanto costa il visto?

    • Angelo Zinna ha detto:

      Ciao Tommy,
      il prezzo del visto è aumentato fino a 420 dollari australiani oggi. Di solito ricevi una risposta in pochissimo tempo, da un paio d'ore ad un paio di giorni, ma ecnicamente può volerci fino a due settimane se hanno tante domande da controllare.

  34. Maria ha detto:

    Ciao Angelo,

    ho appena scaricato la tua guida e non vedo l'ora di cominciare la lettura!

    Se tutto fila liscio partirò a Gennaio, a 30 anni suonati!

    Complimenti anche per il blog, chissà che il mio viaggio in Australia, dopo gli altri bellissimi viaggi che ho fatto negli ultimi anni, mi darà l'occasione di aprire un blog tutto mio!

    A presto 🙂

  35. PASQUALE ha detto:

    SALVE A TUTTI , VORRèI ANDARE IN AUSTRALIA TRA UN PAIO DI MESI , DEVO RICHIEDERE IL VISTO VACANZA LAVORO .. HO AVUTO PERO' PRECEDENTI PENALI PER RAPINA NEL 2006 , ORA NN HO PIU' NULLA IN CORSO MI E STATO CANCELLATA OGNI PENA (ANCHE GRAZIE ALL INDULTO CHE ALL'EPOCA USCI ) SAPETE SE NONOSTANTE CIO' MI RILASCIANO IL VISTO ? GRAZIE ..

    • Angelo Zinna ha detto:

      Ciao Pasquale,
      questi casi vengono esaminati singolarmente, devi fare la richiesta ed aspettare, non si sa in anticipo dato che sta all'immigrazione decidere se concederti il visto o no.

      • PASQUALE ha detto:

        GRAZIE ANGELO , MI HANNO CHIESTO ULTERIORI INFORMAZIONI DI CUI CERTIFICATO DEL CASELLARO GIUDIZIARIO E COPIA DELLA SENTENZA , SUL CASELLARO E USCITO (NULLA ) IN QUANTO IL REATO E STATO ESTINTO ORA ASPETTO LA VALUTAZIONE DEL VACCU PENSI CHE MI RILASCIANO IL VISTO ? SONO IN ANSIA X LA RISPOSTA ..

  36. daniele ha detto:

    ciao angelo volevo chiederti un informazione sto cercando di fare il working holiday visa però ho una disabilità che non ha bisogno di cure mediche specifiche. nel ultima domanda del quesito sulla salute mi richiede proprio se ho bisogno di cure mediche specifiche ho provato a mettere si per poter descrivere meglio il mio problema però continua a darmi errore e non mi fa andare avanti per la richiesta del visto.secondo te dovrei lasciar perdere e cercare un altro posto dove andare ho faccio finta di niente e invio?

  37. Martina ha detto:

    ciao Angelo, io partirò in Australia a Gennaio con l'intenzione di lavorare magari come cameriera o baby sittter. In agenzia viaggi mi hanno fatto il visto turistico. Alcuni amici che vivono a Sidney mi hanno consigliato di fare il visto turistico perche in molti bar / ristoranti permettono di lavorare in nero e quindi non serve il working holiday. Però leggendo un po' sul web mi stanno venendo delle grosse paranoie….. Ho alcune domande:

    1 Ho letto che è obbligatorio aprire un conto corrente australiano, quindi tutti i soldi che mi entrano settimanalmente devono passare obbligatoriamente sul conto?

    2 E' vero che i soldi presenti nel conto australiano non possono essere trasferiti sul conto corrente italiano??

    3 Sarà veramente così semplice lavorare in nero senza passare guai avendo solo il visto turistico?

    4 Se ora volessi farmi il working holiday potrò farlo? Nel senso, sono 2 visti compatibili??

    Grazie

    • Angelo Zinna ha detto:

      Non c'è molto lavoro nero in Australia, e se ti beccano vai nei guai. Io ho lavorato a nero a Melbourne, ma avevo comunque il Working Holiday, che ti conviene prendere comunque se vuoi stare più di tre mesi. Devi aprire un conto australiano, ma poi spedire i soldi in italia è possibile. Loro però ti pagheranno solo su un conto australiano oppure in contanti, anche se è raro. Il Working Holiday devi farlo prima di entrare in Australia, e non c'è problema. I due visti non è che sono compatibili, usi o l'uno o l'altro. Se fai il Working Holiday ed entri con quello il turistico si dovrebbe annullare, però ti consiglio di chiamare in ambasciata per chiarire la situazione per evitare confusione.

  38. Daniela ha detto:

    Ciao Angelo,

    ti ringrazio per le informazioni. ho un dubbio: compio 30 anni domani(sono del 1983) e vorrei partire il prossimo agosto/settembre(scadenza di un contratto). E' possibile?? se sì, quando consigli di fare il visto??

    Ti ringrazio anticipatamente.

    Saluti,

    Daniela.

  39. alberto ha detto:

    ciao Angelo mi chiamo alberto cittadino italiano.anche io ho fatto il visto working Holiday.li ho mandati tutti a berlino tramite la posta.dopo 15giorni mi chiamano a mattina alle 8,30 dopo una serata lavorativa.e mi fano le domande,insoma per non farla lunga mi chiedono della mia famiglia mia moglie e figlia.mi hanno anullato il visto perché io risposto che un domani portero la mia famiglia.perche no, una volta mi sono sistemato dopo 3 o 4 anni non poso scusami per la scritura, rispondimi per favore.

  40. Luca ha detto:

    Ciao Angelo, dovrei richiedere il visto in questi giorni, non ho precedenti penali, ma ho un pò di casini per aver fatto da prestanome ad un parente.. a Febbraio c'è il processo che credo e spero andrà bene per me, credi che se non dichiaro di avere reati in attesa di azione legale, abbia poi qualche problema?

  41. Sari ha detto:

    Ciao, ho fatto il working holiday visa il 14 di dicembre… ed è passata una settimana e ancora niente! Il mio ragazzo l'ha fatto il giorno prima di me e dopo 4ore gli hanno risposto subito! Mi sto preoccupando!!! Com'è possibile? C'è un numero da chiamare?? Grazie

    • Angelo Zinna ha detto:

      Può volerci fino a due settimane, abbi pazienza. Altrimenti contatta l'immigrazione tramite il sito ufficiale.

    • Chiara ha detto:

      sei riuscita a partire alla fine? come hai fatto? anch io son in attesa da tre settimane e dopodomani ho il volo. Non so che fare, ho scritto al contatto del sito ufficiale. sto prendendo in considerazione l'ipotesi di farmi un visto turistico, ma non so se facendolo viene in automatico cancellato l'altro. in più ho il terrore che mi facciano casini alla dogana, se nella valigia ho l'occorrente per un anno e più.

      Sono disperata.

  42. LUIGI ha detto:

    Ciao Angelo,

    ho prenotato il working holiday visa sul sito del governo australiano….tra pochi giorni dovrò prenotare il biglietto aereo….durante la prenotazione del biglietto, devo specificare che ho un working holiday visa? oppure non c'è bisogno?

  43. alessandra ha detto:

    ciao angelo

    sto compilando il WHS e nell'ultima pagina c'è scritto di vedere il costo sulle tabelle! però non è molto chiaro…sapresti come fare? e poi il pagamento è obbligatorio tramite carte di credito ecc..?? grazie in anticipo!

  44. Sara ha detto:

    Ciao angelo volevo chiederti una cosa riguardo ai documenti da allegare per la richiesta del whv. sul sito del governo australiano c'è scritto così:

    •Certified copies of the biographical pages of your current passport or travel document (these are the pages with your photograph and personal details and the issue/expiry dates).

    •Certified copies of birth certificates or the family book, showing the names of both your parents (unless this information is in your passport).

    •If your name has changed: a certified copy of evidence of the name change.

    •Two recent passport-sized photographs (45 m x 35 mm).

    ◦These photographs should be of the head and shoulders only against a plain background

    ◦Print the name of the person on the back of each photograph.

    •If you have served in the armed forces of any country: certified copies of military service record or discharge papers.

    •Evidence of sufficient funds: certified copy of a bank statement showing you have access to funds of at least AUD 5000.

    Volevo sapere se sono tutti necessari e come si fa ad esempio ad allegare le foto.

    Grazie in anticipo

    • Angelo Zinna ha detto:

      Ciao Sara,

      Hai controllato che questi requisiti riguardino l'applicazione on-line per gli italiani e non l'applicazione cartacea? Se niente è cambiato di recente non dovresti inviare niente per posta, solamente completare i moduli sul sito dell'immigrazione, e poi una volta la richiesta è stata inviata sarai contattata se sono necessari ulteriori documenti. Detto questo però ti ricordo che le regolamentazioni cambiano ogni primo Luglio, quindi potrebbero esserci state delle modifiche ai requisiti questo mese sui quali non sono ancora aggiornato.

  45. federico ha detto:

    Ciao 🙂

    Mi presento ora, mi chiamo federico e sto compilando il visto online sul sito del governo australiano. Qui sorge un intoppo però.. Ad un certo punto mi chiede quale ufficio preferisco per sostenere in futuro una possibile intervista da parte loro, nulla di complicato insomma il problema però è che le opzioni non comprendono un ufficio italiano. Spero tu mi possa aiutare

    Grazie per l'attenzione

  46. Chiara ha detto:

    Ciao Angelo, ho compilato il mio Whv il 28 luglio e son ancora in attesa di risposta, nella mia pagina c è scritto che è in progress. Dovrei partire dopodomani, ho i biglietti già fatti, ma come è possibile che ci voglia così tanto tempo? Qualcuno ne sa qualcosa?

    Sono ''preocupatamente disperata''.

  47. Da ha detto:

    Ciao senti al momento del pagamento clicco e compare scritto error, come mai? Già da più volte..grazie

  48. Andrea ha detto:

    Per quanto riguarda la propria salute bisogna essere sani 100%? Io da piccolo sono stato operato al cuore ma ora sto bene e lavoro… posso andarci? Posso portare medicine?

    • Angelo Zinna ha detto:

      Dipende dalle medicine, dovresti dichiarare tutto al momento dell'applicazione del visto e poi sarai ricontattato se hai bisogno di mostrare altro. Non dovrebbe essere un problema comunque.

  49. cristina ha detto:

    Ciao, mia cognata ha messo lei i documenti per il visto turistico sono già passate più di due settimane, loro gli hanno detto che i miei documenti sono stati mandati all’ambasciata australiana in italia per controllare i documenti voi sapete per caso quanto tempo dura ancora per avere una risposta da loro?
    Mi faresti sapere il prima possibile grazie mille.

  50. Luca ha detto:

    Ciao angelo la mia richiesta di visto è finita al VACCU sai darmi qlke info? Grazie

  51. diletta ha detto:

    Ciao,

    io vorrei semplciemente sapere se i visti Working Holidays sono a numero chiuso? Cioè, c’ è un nulero limitato di ialiani l’anno che accettano, o il visto è rilasciato quasi automaticamente? (al di fuoi da antecendenti penali o malattie ovviamente) Perché so che per sempio gli spagnoli vengono accettati in un certo limite.

    Grazie!

    Diletta

Rispondi